AGGIORNAMENTI EROGAZIONE AUTOMATICA INDENNITÀ PER IL MESE DI NOVEMBRE

images_1

Per poter procedere con l’erogazione automatica dell’indennità, i titolari di rapporti di collaborazione sportiva devono confermare la permanenza dei presupposti, anche per il mese di novembre 2020, compilando l’apposita dichiarazione, cliccando sul link fornito dalla mail inviata da Sport e Salute S.p.A., entro dieci giorni dalla ricezione della stessa.

Gli utenti che hanno già ricevuto l’indennità per uno dei mesi di marzo, aprile, maggio o giugno 2020 e che rendono la dichiarazione di conferma, riceveranno il pagamento dell’indennità per il mese di novembre 2020 automaticamente, senza dover presentare altra domanda.

Il contributo verrà trasferito esclusivamente tramite bonifico bancario, sul conto corrente corrispondente al codice IBAN indicato nella domanda.

Per poter usufruire dell’indennità occorrono i seguenti requisiti:

  • Il rapporto di collaborazione tecnico sportivo deve riguardare i lavoratori che svolgono la loro attività in favore del Comitato Olimpico Nazionale (CONI), del Comitato Italiano Paraolimpico (CIP), delle federazioni sportive nazionali, delle discipline sportive associate, degli enti di promozione sportiva, riconosciuti dal Comitato Olimpico Nazionale (CONI) e dal Comitato Italiano Paraolimpico (CIP), delle società e associazioni sportive dilettantistiche;
  • I rapporti dovevano essere già attivi alla data del 28 ottobre 2020;
  • L’attività, in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, deve essere cessata, ridotta o sospesa nel mese di novembre 2020;
  • Non bisogna aver percepito altro reddito da lavoro, né reddito di emergenza, né reddito di cittadinanza.

Non è, infatti, riconosciuta l’indennità ai soggetti titolari di pensioni di ogni genere e assegni ad esse equiparati, nonché agli iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie.

Per saperne di più, visitare la pagina https://www.sportesalute.eu/primo-piano/2295-erogazione-automatica-per-il-mese-di-novembre.html

Gli uffici ACSE sono a disposizione per ulteriori chiarimenti.